Schema del sistema fotogrammetrico utilizzato sulla canaletta.

Schema del sistema fotogrammetrico utilizzato sulla canaletta.

Fotogrammetria

Descrizione progetto

La fotogrammetria rappresenta un metodo classico per la determinazione dell’altimetria di paesaggi naturali come pure di strutture antropogeniche. Il recente sviluppo delle tecniche della fotogrammetria digitale apre interessanti e promettenti sviluppi anche nell’ambito della modellizzazione fisica.
Grazie alla collaborazione con lo studio di geomatica Lehmann-Visconti Sagl di Malvaglia, la Laboratorium3D applica le tecniche classiche della fotogrammetria digitale per la determinazione della morfologia degli alvei a forte strutturazione. La precisione nella determinazione delle strutture d’alveo raggiunge il millimetro sull’intera superficie analizzata (in generale l’intera canaletta per esperimenti).
Nell’ambito dello studio sulle possibilità di stabilizzazione mediante una rampa dinamica sul fiume Ticino a Lodrino, la Laboratorium3D ha proposto e applicato la fotogrammetria digitale pure per la determinazione del pelo libero del deflusso durante un esperimento. Grazie allo scatto in simultanea di numerose foto lungo l’intera canaletta e utilizzando dei traccianti galleggianti sul pelo libero dell’acqua è possibile determinare la superficie del deflusso istantaneamente sull’intera lunghezza della tratta in esame. L’applicazione della nuova tecnica, unitamente alla determinazione della velocità della superficie ottenuta con il metodo della PIV, permette di generare dei set di dati utilissimi per la validazione dei metodi di modellizzazione numerica 3D ad alta risoluzione.

Foto